+39 091 6017111

Via Emerico Amari, 146, Palermo, Italia

Alla scoperta dell’antica Panormus

Non saprei descrivere con parole la luminosità vaporosa che fluttuava intorno alle coste quando arrivammo a Palermo in un pomeriggio stupendo. La purezza dei con­torni, la soavità dell’insieme, il degradare dei toni, l’armonia del cielo, del mare, della terra… chi li ha visti una volta non li dimentica per tutta la vita.” (J. W. Von Goethe)

Città dalla storia millenaria, nasconde in ogni angolo le tracce delle civiltà che l’hanno conquistata nel corso del tempo.

Capitale europea della cultura nel 2018, Palermo, dagli immensi tesori monumentali, coccolata dal mare, vi sorprenderà con i suoi quartieri liberty, i teatri neoclassici, le sontuose residenze reali e le testimonianze dell’affascinante cultura araba e normanna, i cui monumenti, oggi Patrimonio mondiale dell’Unesco, resero la città di Palermo una tra le più antiche ed importanti dell’epoca.
Ma per conoscere meglio le tradizioni della città vi consigliamo di visitare i suoi vivaci mercati storici per scoprire ed esplorare i suoi tesori culinari ed eno
gastronomici.

Tra gli innumerevoli monumenti della città, vi consigliamo alcune tappe della Palermo arabo normanna.

SHOPPING

Alta moda, specialità agroalimentari, ceramiche e artigianato regionale.

Perdersi nelle vie dello shopping è quanto di più irresistibile possa capitarvi nella grande città di Palermo. Iniziate la vostra lunga passeggiata nei negozi storici di Palermo delle grandi firme della moda. Da Viale Della Libertà, piazza Castelnuovo a via Ruggero Settimo.

Sparsi nel centro città, punti vendita di grandi catene internazionali che spaziano dall'abbigliamento agli accessori, dalla casa ai libri o alla musica e piccoli negozi dedicati alle creazioni dell'artigianato siciliano dove acquistare le colorate ceramiche della tradizione isolana o le specialità tipiche dell'agroalimentare palermitano.

FOOD & WINE

Alla scoperta del gusto più autentico di Palermo

La città di Palermo è il luogo del buon cibo dove perdersi alla scoperta dei sapori e dei profumi del mare e della terra, che raccontano le tradizioni e le usanze dei suoi conquistatori.

Non potrete resistere al tradizionale cannolo alla ricotta, ad una brioche con gelato oppure ad un buon vino siciliano per accompagnare un eccellente menu a base di pesce fresco o semplicemente un aperitivo servito con formaggi locali nelle più esclusive enoteche.

Da non perdere una passeggiata tra i suoi più antichi mercati alla scoperta dei colori e dei profumi dei prodotti tipici esposti sulle bancarelle dei venditori di frutta e verdura, carni e pesci come nel dipinto "La Vucciria" di Renato Guttuso, dove trionfa la confusione di un miscuglio incomprensibile di voci, oggetti e persone, che si confondono e si mischiano tra loro nell'atmosfera del tipico suk arabo.

Ed ancora come resistere al fascino dei suoi monumenti, dall'immenso patrimonio storico-culturale, degustando prodotti tipici dello street food. In giro per la città, troverete i "lapini" o apecar e piccoli chioschi attrezzati per la cottura e la vendita delle specialità palermitane. Verrete rapiti dall'inconfondibile profumo del pane ca'meusa, del panino con le panelle e le crocché, della frittola, dello sfincione, delle "stigghiola" e delle intramontabili arancine alla carne o al burro.

Per gli amanti dello street food dal gusto dolce, irrinunciabili le ciambelle fritte calde, le krapfen siciliane, le iris al forno o fritte con crema di ricotta fresca e le granite al gusto di frutta o al caffè e panna.

Dalle prime luci del tramonto verrete ammaliati dal fascino di una città viva, che gode di un'atmosfera speciale dove i ritmi frenetici del giorno si allentano man mano si avvicina il momento del rituale dell'aperitivo per i palermitani, che si mescolano con i tanti turisti e visitatori che raggiungono questa città, in ogni periodo dell'anno, per godere delle bellezze del posto. A pochi metri dall'hotel, bar, pub e locali nella zona Politeama verso piazza Castelnuovo, piazza Sant'Oliva o in direzione Viale Della Libertà nelle sue tante strade alberate che si intersecano ed ancora nei pressi del Teatro Massimo verso piazza Olivella, via dell'Orologio, via Bara all'Olivella, animate fino a tarda notte.

Iscriviti alla newsletter

GHS Hotels: un mondo di incredibili occasioni!

Cliccando Iscriviti dichiari di accettare integralmente la nostra privacy policy